lospaziobianco:

by Massimo Carnevale on Tumblr

(via fumettidccomics)

kadrey:

Ink wash Xenomorphs

kadrey:

Ink wash Xenomorphs

(via sciamannati)

mariaemma:

Anch’io vorrei essere incinta di un paio di wifi.

mariaemma:

Anch’io vorrei essere incinta di un paio di wifi.

L’idea che aveva Chris di un numero perfetto di X-Men”, disse una volta Byrne, “era 22 tavole di loro che camminavano per il Village, o si ritrovavano nell’appartamento di Scott o in un luogo del genere, si sedevano senza costume, solo in jeans e maglietta, e parlavano per tutto il tempo.” Claremont, da parte sua, sosteneva che l’unica cosa che gli interessava erano le relazioni tra i personaggi. “Per quanto mi riguarda”, dichiarò in un’intervista, “le battaglie sono stronzate.
(Sean Howe, Marvel Comics - una storia di eroi e supereroi; traduzione di Aurelio Pasini; Panini, 2013 – un libro che, se v’interessa l’argomento, non è bello: è BELLO BELLO BELLO)

(Source: manyinwonderland)

(Source: yodiscrepo, via pickumater)

speziavenezia:

Premessa: nel rugby non fai “auto-meta”. Se schiacci la palla nella tua area di meta, annulli la palla e si ricomincia con una mischia.
L’arbitro, supportato dalla prova visiva (TMO) assegna la meta alla squadra non in possesso del pallone commettendo un errore gravissimo, che assegna 5 punti e potenzialmente altri due alla squadra che non aveva il pallone.

Cosa impariamo da questo video?

Innanzitutto che la prova televisiva (o moviola in campo) non ti salva da erroracci clamorosi.
In secondo luogo, che la differenza fondamentale del rugby sta nella reazione di quei 110Kg di rugbista che si vede convalidare in faccia una meta che SA di aver annullato senza battere ciglio.

(Source: youtube.com)

La sensibilità per i diritti degli altri è una conquista culturale. La difesa del proprio clan è un istinto. Vista l’attualità sono ancora più convinto che sarà pur vero che di cultura non si viva, ma di ignoranza (soprattutto altrui) si crepi.

La continua richiesta di rispetto delle idee altrui ha rotto le palle.

Anonymous said: Non disegni più perché lavori un sacco?

Uh.

In realtà io… ecco, boh. Non ne avevo più voglia. Però ci pensavo proprio stamattina… sei la mia coscienza?

skiribilla:

addictions: Like a fly on shit | Wumo | Kind of Normal

skiribilla:

addictions: Like a fly on shit | Wumo | Kind of Normal